Aziende

Lillo the Worker azzera i tempi organizzativi, ottimizza i processi e riduce al minimo valore assoluto i costi della formazione.

La formazione delle risorse che operano in azienda in ambito di sicurezza nei luoghi di lavoro è obbligatoria per legge: tutti i lavoratori devono seguire un corso di formazione sui rischi dell’attività lavorativa. Il datore di lavoro è tenuto a fornirla a proprie spese. La sanzione per mancata formazione è l’arresto da 2 a 4 mesi, oppure la sanzione da 1.315,00 a 5.699,20 euro.
La formazione ha un costo, che nello specifico di quella legata al D.lgs 81/08 riguarda i costi di organizzazione, il costo di un corso erogato con tecnica frontale (assente in caso di E-learnig), il costo della risorsa improduttiva ed il costo dello stipendio.

IL DOCENTE 4.0
Lillo The Worker è il formatore che accompagna il discente passo dopo passo, mediante l’utilizzo dell’innovativa metodologia di e-learning by doing, alla certificazione in materia di sicurezza sul lavoro “rischio basso”.
Grazie ad un design semplice ed intuitivo favorisce la rapidità d’uso e l’assimilazione dei concetti, a fronte di un impegno di pochi minuti al giorno per completare i singoli moduli.
L’apprendimento avviene tramite domande a risposta chiusa ed a completamento, con collegamenti ipertestuali mediante i quali ottenere la definizione di un argomento o le indicazioni per la comprensione del quesito.
Un Tutor che risponde a quesiti posti sul Web integra completando la formazione.

IL PROCESSO
Al momento di ingresso di una risorsa in azienda, scaricando l’app sul proprio smartphone (sia da Google Play per i sistemi operativi Android sia da AppStore per iOS) il lavoratore potrà subito iniziare il corso, imparando le nozioni a partire da casi pratici, senza supporto di ausili didattici tradizionali ma potendosi avvalere, per ogni quesito, di un agevole ed esaustivo supporto in linea, attivabile dal sottopancia di ogni domanda.

 

 

Il primo certificato di 4 ore è comune a tutti i lavoratori indipendentemente dalla classe di rischio dell’ambiente di lavoro in cui operino, mentre il secondo modulo, sempre di 4 ore, consente all’azienda di ottemperare all’obbligo formativo di legge per le attività a rischio basso. Il corso si articola in lezioni di pochi minuti ciascuna e l’inizio del corso stesso da parte degli utenti consente all’azienda di adempiere agli obblighi di legge.

L’applicazione si configura come un supporto continuo  alla formazione in tema di sicurezza, poiché verrà aggiornata costantemente e, anche dopo il termine del corso e la relativa certificazione, vi sarà un ripasso erogato con frequenza, con domande che includeranno novità legislative e i nuovi sviluppi in tema di sicurezza, così da offrire ai propri utenti una formazione permanente su un tema sempre più al centro del dibattito pubblico e della sensibilità aziendale, oltre a ridurre in maniera sensibile i costi legati all’informazione in tema di sicurezza nei luoghi di lavoro.

Inoltre, ai nostri clienti, diamo la possibilità di richiedere sessioni formative specifiche (*), sia in ambito sicurezza che su altri temi (**), completando così  lo skill della propria  risorsa, responsabilizzandola.

(*) è possibile personalizzare parti di formazione usufruendo di un supporto consulenziale che permetterà di tradurre le specifiche problematiche in moduli di apprendimento (es situazioni peculiari aziendali in aggiunta al modulo rischio basso).

(**) Dlgs 231/01 –  Nuovo GDPR

IL REGISTRO DELLE CERTIFICAZIONE WEB

Per completare il servizio, l’azienda potrà utilizzare un sistema cloud  con tecnologie web da cui monitorare l’andamento della formazione ed interagire con i propri dipendenti e collaboratori.  Dal registro delle certificazioni web, potrà stampare i Certificati, riducendo al minimo i costi.

Info
Per maggiori info su costi e servizio contattaci alla mail info@aceone.it oppure mandaci un messaggio da qui: